Addio alle riunioni dispersive grazie alla smart board

14 Ottobre 2021 | Sale riunioni

meeting roomIn una riunione di lavoro, lo strumento collaborativo per eccellenza è la smart board. Perché? Facile: ci consente di scrivere, disegnare, condividere documenti, visualizzare pagine web, interagire in videocall… In pratica ci permette di creare un produttivo spazio multimediale per tutti i partecipanti. 

Fino a poco tempo fa erano le lavagne a fogli mobili a dominare l’attenzione dei meeting, supportate molte volte dai proiettori. Ma per quanto siano ancora utili in alcuni contesti, non lo sono più nel mondo iperconnesso.

 

Scrivi, disegni, salvi e condividi

 

Ideali per presentazioni, confronti o strategie, le smart board stanno diventando il centro nevralgico nelle sale riunioni

Grazie alla capacità di connettere più dispositivi contemporaneamente, consentono di sviluppare in tempo reale progetti, modificare documenti e condividerli con rapidità a tutto il gruppo di lavoro.

Ogni attività viene gestita da un software in grado di far cooperare più utenti allo stesso tempo dallo schermo del proprio dispositivo, a prescindere che siano in sala o in remoto.

 

C’era una volta la TV

 

Prima dell’arrivo sul mercato dello schermo interattivo, era facile vedere nelle sale riunioni normali TV da 50 o più pollici. Affascinanti per l’ampia superficie di visione, gli schermi TV erano però utili solo per… visualizzare.

Nelle riunioni infatti  è indispensabile disporre di strumenti per appuntare idee, mettere in evidenza concetti e sintetizzare i punti importanti di un progetto. Con una semplice TV non è possibile e ogni partecipante è obbligato a trascrivere sul proprio dispositivo le informazioni mostrate, con il rischio di allungare i tempi della riunione e commettere errori di interpretazione.

Con la smart board invece, il moderatore della riunione può stare in piedi accanto al monitor e aggiornare i documenti in modo univoco, anche in base al contributo di tutti i partecipanti che possono inviare dati dai loro dispositivi, in locale o da remoto.

 

Dare voce a tutti

 

Tra gli strumenti di comunicazione integrati nella smart board ci sono una telecamera grandangolare (che di solito è puntata sulla sala), un microfono ad alta sensibilità e altoparlanti per ascoltare i partecipanti in videoconferenza, dando loro la possibilità di intervenire anche a voce.

Le riunioni infinite, noiose e monodirezionali hanno vita corta; chiamaci, ti consiglieremo la smart board perfetta per la tua sala riunioni!

Zeta ufficio

Zeta ufficio

Nati da un negozio di rivendita di macchine da scrivere nei primi anni ’80, ci siamo evoluti in un’azienda specializzata nel fornirti le migliori soluzioni Printing ed Information Technology. Sviluppiamo soluzioni innovative per rendere più semplice il tuo lavoro, dandoti la possibilità di dedicare tutte le energie al tuo core business.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *